• Andreas Kipar

    Lectio Magistralis sul Paesaggio
    Domenica 15 luglio ore 16 – Villa Draghi Montegrotto Terme (PD-Italy)

  • Andreas Kipar

    “In città i tempi del verde come decoro sono finiti, la gente cerca spazi in cui essere attiva”

  • Andreas Kipar - Landscape

    Paesaggio: motore di un nuovo sviluppo

Oltre 120 architetti, amministratori, ambientalisti, imprenditori, cittadini hanno partecipato alla Lectio Magistralis sul Paesaggio. Un grazie di tutti i partecipanti all’Associazione Villa Drahi che insieme all’Ordine degli Architetti di Padova e la preziosa collaborazione di Arci Padova e Legambiente di Selvazzano hanno organizzato l’evento.

ANDREAS KIPAR AFFASCINA E CONQUISTA I CITTADINI DELLE TERME EUGANEE E DEI COLLI EUGANEI

Contenuto non disponibile
E' necessario accettare l'utilizzo dei cookies cliccando 'Accetto' sul banner dell'informativa.
Contenuto non disponibile
E' necessario accettare l'utilizzo dei cookies cliccando 'Accetto' sul banner dell'informativa.
Contenuto non disponibile
E' necessario accettare l'utilizzo dei cookies cliccando 'Accetto' sul banner dell'informativa.

LA CONVENZIONE EUROPEA SUL PAESAGGIO

La Convenzione europea del paesaggio è stata adottata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa a Strasburgo il 19 luglio 2000. Si prefissa di promuovere la protezione, la gestione e la pianificazione dei paesaggi europei e di favorire la cooperazione europea. La Convenzione è il primo trattato internazionale esclusivamente dedicato al paesaggio europeo nel suo insieme.

LANDSCAPE

La crisi economica ci trova di fronte a un forte dilemma: come rilanciare l’economia e allo stesso tempo salvaguardare il fragile equilibrio ambientale? Occorre un nuovo approccio alla sostenibilità – propone Andreas Kipar, di Land – all’interno del quale il paesaggio possa rappresentare un ruolo di primaria importanza, motore di un nuovo sviluppo, capace di mettere a sistema progetti già in essere o opere già realizzate.
(Video dell’intervento di Andreas Kipar all’8° congresso degli architetti il 6 luglio 2018)

Contenuto non disponibile
E' necessario accettare l'utilizzo dei cookies cliccando 'Accetto' sul banner dell'informativa.

Dopo Andreas Kipar inaugurazione della mostra curata da
Giorgia Munaron che indaga sul paesaggio Euganeo e sulle dinamiche comportamentali della fauna che lo popola

Domenica 15 luglio
Opening dell’esposizione
GENESI
di Chiara Calore

Contenuto non disponibile
E' necessario accettare l'utilizzo dei cookies cliccando 'Accetto' sul banner dell'informativa.

Villa Draghi

Villa Draghi è sorta su un preesistente edificio del XVII secolo come villa privata abbattuta per costruire nel 1848 l’attuale complesso con la tipologia di villa-castello articolata su due piani e piano interrato. Privata nel tempo di preziosi elementi decorativi..
Leggi di più

Il Parco

Si tratta di uno dei più estesi parchi collinari veneti, appartenenti ad un’unico proprietario che, dal 1972, è il Comune di Montegrotto Terme. Il suo territorio boschivo “bene comune di tutti i cittadini” si estende per ben 32 ettari…
Leggi di più

Il Rustico

Il Rustico di Villa Draghi si trova alla base di tutto il complesso. La parte adiacente alla parete collinare è la parte più antica di tutto il complesso di Villa Draghi  che risale alla fine del 1400 a cui si è aggiunta successivamente una parte più moderna…
Leggi di più

Iscriviti all’Associazione

INSIEME PER LA TUTELA DEL TERRITORIO, DEL PAESAGGIO, DELL’AMBIENTE E DELLA CULTURA

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Per utilizzare alcuni servizi è necessario accettarne l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi