LAUDATO SI’

Che tipo di mondo desideriamo trasmettere a coloro che verranno dopo di noi, ai bambini che stanno crescendo? Basta guardare la realtà con sincerità per vedere che c’è un grande deterioramento della nostra casa comune. Questi problemi sono intimamente legati alla cultura dello scarto. Un problema particolarmente serio è quello della qualità dell’acqua disponibile per i poveri. Il clima è un bene comune, di tutti e per tutti.

Villa Draghi è tornata a vivere. Alla domenica, da aprile ad agosto, oltre 10.000 persone hanno visitato la villa, le mostre, partecipato ai concerti, alla presentazione di libri, alle rievocazioni d’epoca, alle escursioni guidate tra botanica e filosofia, camminate Zen do-in, ginnastica nel parco, yoga della risata, alle degustazioni per scoprire i sapori del territorio. Si conclude così un’esperienza unica e irripetibile. Grazie a tutti.

Villa Draghi

Villa Draghi è sorta su un preesistente edificio del XVII secolo come villa privata abbattuta per costruire nel 1848 l’attuale complesso con la tipologia di villa-castello articolata su due piani e piano interrato. Privata nel tempo di preziosi elementi decorativi..
Leggi di più

Il Parco

Si tratta di uno dei più estesi parchi collinari veneti, appartenenti ad un’unico proprietario che, dal 1972, è il Comune di Montegrotto Terme. Il suo territorio boschivo “bene comune di tutti i cittadini” si estende per ben 32 ettari…
Leggi di più

Il Rustico

Il Rustico di Villa Draghi si trova alla base di tutto il complesso. La parte adiacente alla parete collinare è la parte più antica di tutto il complesso di Villa Draghi  che risale alla fine del 1400 a cui si è aggiunta successivamente una parte più moderna…
Leggi di più

Iscriviti all’Associazione

INSIEME PER LA TUTELA DEL TERRITORIO, DEL PAESAGGIO, DELL’AMBIENTE E DELLA CULTURA

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Per utilizzare alcuni servizi è necessario accettarne l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi